FIAMMELLE NELLA NOTTE 6 SETTEMBRE 2014

Pubblicato in data 21 Ago 2014

SONY DSC

Ostello Ivrea Canoa Club, in collaborazione con l’ Associazione “La Via Francigena di Sigerico” di Ivrea….

…Vi propone…

Sabato 6 Settembre 2014 la camminata ”Fiammelle nella Notte ” ,da Chiaverano a Bollengo, a due passi da Ivrea sulla Serra Morenica ( la Morena più lunga d‘Europa con i suoi 25 km ) che delimita lo spettacolare anfiteatro morenico in cui sorge Ivrea la Bella…

Si percorre una parte della variante Alta della Via Francigena di Sigerico   ( un itinerario di 1600 km che da Canterbury porta fino a Roma ) meta di sempre più numerosi pellegrini ogni anno.

In occasione di questa affascinante camminata notturna tra sentieri e boschi di castagni e betulle e ricca di storia, potrete ammirare a Chiaverano la Chiesa di Santo Stefano (XI sec.), in stile romanico con l’entrata attraverso il campanile ( detta a botte o alla francese ) e con all’interno parti di affreschi raffiguranti Cristo, gli Apostoli e i simboli degli Evangelisti Giovanni e Marco; dopo aver scollinato la Serretta si entra nel territorio di Burolo con la sua piccola Chiesa di Santa Maria Maddalena, costruita su un masso erratico nella cui sacrestia si conserva un affresco del XV sec. raffigurante Cristo crocefisso, ritenuto opera della bottega di Domenico della Marca di Ancona. Si arriva così nel territorio di Bollengo che sviluppa il suo centro abitato nella piccola valle del torrente Riale tra la Serra e il suo contrafforte minore la “Serretta ”. Nell’epoca medioevale Bollengo si trovò nell’area di contesa territoriale tra Ivrea e Vercelli. Nel X sec. la zona comprendeva tre piccoli centri abitati di antica origine, forse Celtica. Il capoluogo Bollengo, Paerno e Pessano; all’inizio dell’XI sec. Ivrea, per contenere le mire espansionistiche di Vercelli decise di costruire un borgo franco o ricetto chiamando gli abitanti dei tre centri ad abitarvi offrendo condizioni favorevoli. Nel 1250 il ricetto era pronto ma nonostante le condizioni favorevoli non tutti gli abitanti del capoluogo aderirono all’invito di spostarsi, accettarono invece quelli di Paerno e Pessano abbandonando i loro villaggi che con il tempo decaddero fino a scomparire. Della località di Paerno rimane un’importante torre campanaria ( che potrete vedere da vicino ) svettante solitaria su un bellissimo pianoro che si apre tra i boschi della Serra, il campanile apparteneva alla Chiesa di San Martino che venne demolita nel XVIII sec. per ordine del Vescovo a causa delle pessime condizioni, rimase la torre con il nome locale di “Ciucarun”.

Il direttivo dell’ Associazione Via Francigena di Sigerico che organizza la manifestazione e che vi accompagnerà durante la camminata, potrà fornirvi dettagliate informazioni sul tratto canavesano, soddisfare le vostre curiosità su questo lungo e interessante pellegrinaggio e farvi innamorare al tal punto del nostro meraviglioso territorio da volerci tornare!

 A chi vorrà pernottare in Ostello la notte prima o dopo la camminata notturna verranno applicate le tariffe riservate ai pellegrini con credenziali.

 Per informazioni e adesioni alla camminata ( la quota di iscrizione è di 10 euro per i non soci ) o info su altre passeggiate guidate sulla Via Francigena, potrete scrivere direttamente a: info@francigenasigerico.it oppure contattare telefonicamente Riccarda +39 3280045913 – Alessandro +39 3408501854 – Paolo +39 3495504656

 Per le prenotazioni in Ostello , contattateci direttamente!

Email: info@ostelloivrea.it oppure tel. +39 328 0999 579

 

Qui di seguito il programma:

16:15 – Ritrovo al parcheggio del Campo sportivo di Bollengo.

16:45 – Trasporto convenuti in pullman a Chiaverano in Piazza Ombre

offerto dall’Associazione

17:15 – Inizio camminata lungo la Variante Alta della Via Francigena

20:45 – Arrivo alla Piazza Comunale di Bollengo

21:00 – Degustazioni libere presso gli stands delle varie Pro-Loco

22:00 – Seguito delle manifestazioni organizzate dal Comune di Bollengo

NOTE

Il trasporto è limitato a 50 persone che prenotano, via e-mail a info@francigenasigerico.it o

cell. 328-0045913, entro il 3 settembre.

Esauriti i posti, le eccedenze gestiranno gli spostamenti in autonomia

Le persone prenotate che all’ultimo momento per qualsivoglia motivo dovessero rinunciare,

sono VIVAMENTE pregate di avvisare TEMPESTIVAMENTE ai riferimenti indicati, al fine di inserire altre persone al loro posto sul pulman

I tempi riportati dopo le 16:15 sono INDICATIVI

Per motivi assicurativi, la partecipazione è condizionata all’esibizione della tessera 2014.

I NON soci possono partecipare con adesione all’Ass.ne al prezzo di € 10 da sottoscrivere all’arrivo al parcheggio di Bollengo.

Si raccomanda, per la sicurezza dei partecipanti, l’uso di calzature adeguate.

In caso di pioggia la manifestazione NON avrà luogo

Vi aspettiamo numerosi!!!!